titolo per Alloro

L’Alloro

Scopri l’Erbario delle Fate!

Pianta solare, simbolo di Felicità, Fortuna e Abbondanza!

Nelle campagne c’è ancora chi, a primavera, brucia foglie di Alloro per interpretare il crepitio delle fiamme: se è tanto, quindi un bel crepitio allegro, il raccolto sarà abbondante e si preannuncia anche felicità e successo!

Pianta per antonomasia del dio Apollo, innamorato perdutamente della Ninfa Dafne, che per sfuggire al suo “stalker divino“, si fece tramutare in una pianta di alloro! Il dio se ne ornò fronte e cetra e da allora, a Tebe, ogni 9 anni, si celebrano le Dafneforìe: feste in cui si sceglieva il più bel fanciullo della città, che veniva coronato di alloro e messo a servire il dio nel tempio.

Oltre a proteggere dalle negatività è utile per la purificazione (di qualsiasi cosa) donando forza maggiore!

Ma scopriamo qualcosa di più con la SCHEDA TECNICA!

alloro acquarello
Laurus Nobilis
CARATTERISTICHE
Sempreverde proveniente dall’Asia Minore. Viene coltivato sia come pianta ornamentale sia per uso culinario
HABITAT
Intorno al Lago di Garda e nella Macchia Mediterranea è spontaneo.
FIORITURA
Pochissima e in Primavera.
PARTI UTILIZZABILI
Foglie
RACCOLTA
In Primavera!

Usi Magici

Puoi portare le sue foglie addosso come un talismano, oppure in polvere all’interno di una boccettina di vetro. Si possono usare molto bene come incenso, in particolare in situazioni in cui devi cominciare qualcosa (un progetto, un evento…). Aumenta la nostra forza interiore e alimenta la nostra comprensione di un piano più elevato.

Elisir

Un dono dalle Fate come Antistress!

  • 30 gr di foglie di ALLORO

Versa le foglie in acqua bollente e coprendo il recipiente con un coperchio, lascia riposare fino a farla raffreddare.
Filtra strizzando bene le foglie.
Bevi il tuo elisir durante la giornata!

Talismani

Per propiziare la salute degli abitanti della casa.

  • 3 rametti di ALLORO
  • 1 nastro rosso
  • Campanellini

Lega i 3 rametti di alloro con il nastro rosso e aggiungi i campanellini (le Fate ne saranno felici!). Cospargi il mazzetto con olio essenziale di Abete e disponilo sulla porta o accanto alle finestre.


Grazie per aver letto questo post!
Un abbraccio!

Sonia

Potrebbe interessarti anche…

  • Il Timo
    Scopri l’Erbario delle Fate!Da qualsiasi storia tu voglia attingere per conoscer…
  • Il Rosmarino
    Scopri l’Erbario delle Fate!Un sempreverde immancabile sulle nostre tavole! Simb…
  • La Luna del Lupo
    Non so te, ma per me Gennaio è il mese del riposo post-feste! In casa il più pos…